Il grande ritorno di Loredana Bertè


Già dopo il primo ascolto il nuovo disco di Loredana Bertè conquista il cuore di chi ascolta il rock d’abitudine e di chi (come chi scrive) segue la cantante da sempre.

LiBertè è trascinante sia perché ha un sound aggressivo ma contemporaneamente orecchiabile; sia per i testi che sono pieni di riferimenti a problemi sociali seri, all'attualità e alla biografia della Bertè; e sia (ultimo ma non ultimo) per la voce della Bertè, forse mai così “educata” (termine che sembra un’eresia riferito alla grande rockstar).

Gli autori sono molti e noti: oltre alla stessa Bertè, vanno ricordati almeno Ivano Fossati, Fabio Ilacqua, Gaetano Curreri e Maurizio Piccoli.
Tra le canzoni piace segnalare il grande successo estivo Non ti dico no cantato dalla Bertè assieme ai BoomDaBash; LiBertè; Maledetto Luna-park; Messaggio dalla Luna e Tutti in Paradiso.
Tutte le canzoni, comunque, sono davvero assai belle e contribuiscono al grande ritorno di Loredana Bertè.
Se ne consiglia l’acquisto e l’ascolto attento.