Bergamo Musica Festival 2014: Rivelazioni...6 titoli per la IX edizione

Teatro Donizetti

Lucia di Lammermoor, Betly, Tosca, Torquato Tasso, Don Pasquale, Lo Schiaccianoci: ecco i 6 titoli del IX Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti 2014.
"Rivelazioni. Menzogne sepolte, verità gridate, documenti nascosti rubati, lettere d'amore che diventano prove giudiziarie. È il Leitmotiv che risuonerà in tutte le trame Festival": ha commentato il Direttore Artistico del BMF Francesco Bellotto in occasione della conferenza stampa di presentazione della rassegna stamane.
" E' nostra peculiarità proporre alcuni titoli rari del grande compositore bergamasco, frutto della collaborazione tra BMF e Fondazione Donizetti. Quest'anno si tratta di Betly e Torquato Tasso che nessun teatro in Europa avrà in programmazione per il prossimo biennio.
Accanto ad essi Lucia di Lammermoor che presenteremo in una una forma raramente praticata, rispettando le acute tonalità dell'autografo e adottando una nuova cadenza per la celeberrima scena della pazzia.
Si tratta di nuove produzioni realizzate dal BMF.
BMF 2006 Lucia di Lammermoor
Il calendario sarà completato da Tosca, capolavoro pucciniano, dal balletto Lo Schiaccianoci di Chajkovskj e in occasione del Dies Natalis di Gaetano Donizetti il 29 novembre proporremo Don Pasquale per un compleanno del tutto speciale in coproduzione con il Teatro Sociale di Rovigo (così come per Tosca)".
La conduzione di Lucia di Lammermoor sarà affidata a Roberto Tolomelli, alla regia Bellotto; Betly sarà diretta a Giovan Battista Rigon e Luigi Barilone sarà il regista; Tosca avrà la conduzione di Fabio Mastrangelo e Hugo De Ana sarà il regista; Torquato Tasso sarà diretto da Sebastiano Rolli (grande ne la Maria De Rudenz dell'anno passato) e come regista avrà Dieter Kaegi, per Don Pasquale la notizia dell'inserimento in cartellone è giunta all'ultimo in conferenza stampa e non sono trapelate indiscrezioni sul cast.
Tra le voci da sottolineare la presenza di Gilda Fiume (al BMF lo scorso anno per ne Il Trovatore e in Maria de Rudenz) nelle vesti di Eleonora in Torquato Tasso, Marzio Giossi (Don Gherardo in Torquato Tasso), Linda Campanella come Betly, Cristian Senn nelle vesti di Lord Enrico Ashton in Lucia di Lammermor.
Il Festival sarà ufficialmente aperto il 20 settembre presso la Casa Natale di Gaetano Donizetti, la prima di Lucia di Lammermoor è fissata per venerdì 26 settembre e la seconda recita per domenica 28 al Teatro Donizetti, nel frattempo Betly ha in programma la prima rappresentazione sabato 27 al Teatro Sociale e le altre rappresentazione per La Scuola all'Opera dal 14 ottobre al Donizetti : "Abbiamo cercato - continua Bellotto - di soddisfare le richieste degli appassionati stranieri che giungono nella nostra città per ascoltare la musica di Donizetti e si aspettano una proposta ricca e di alto livello. Cerchiamo di offrire un programma denso e di qualità che, certo, farà piacere anche al pubblico cittadino".
BMF 2013, Gilda Fiume, Maria De Rudenz 
Per Tosca le date da ricordare sono venerdì 10 ottobre e domenica 12 ottobre, per Torquato Tasso venerdì 7 novembre e domenica 9 novembre, per Lo Schiaccianoci sabato 22 e domenica 23 novembre, per Don Pasquale come detto il 29 novembre.
Aperte al pubblico anche le anteprime per il pubblico giovane (il mercoledì precedente la Prima).

Altra novità BMF Accademy  "Il nostro  - ha proseguito Bellotto -  è un progetto globale che prevede stretti collegamenti tra palcoscenico, orchestra e Istituto Musicale Gaetano Donizetti. Con il Conservatorio bergamasco è in atto una sinergia che ha origine fin dagli esordi del Festival, nel 2006, ma con il Direttore Beschi e la collaborazione del delegato alla produzione Cristian Serazzi (prima viola anche della nostra orchestra) abbiamo formalizzato un progetto molto interessante. Singole recite e produzioni vedranno in organico anche i migliori allievi del Conservatorio, in particolare per le recite di Betly in occasione de La Scuola all'opera".
Positivo il commento di Serazzi : "Il nostro Istituto ha il compito d'insegnare l'arte della musica agli allievi, ma deve anche preoccuparsi d'insegnare loro un mestiere: queste sono occasioni importanti per la formazione di ciascuno di loro e per la cultura musicale in città".

L’Altrofestival animerà la città con rassegne, concerti, conferenze ed eventi pensati per un pubblico giovane, non rigidamente operistico : "Interessante - commenta Paolo Fabbri, Direttore Scientifico della Fondazione Donizetti - anche BMF Movie con una serie di produzioni cinematografiche che riflettono sulla teatralità, così come i Caffè del Teatro e La scuola all'opera. Il nostro compito è quello della ricerca scientifica, sia a favore degli addetti ai lavori che del pubblico, la cultura umanistica e la musica sono forme d'arte democratiche ed universali, lavoriamo perchè davvero possano esserlo sempre più".
Orgogliosa l'Assessore alla Cultura del Comune di Bergamo Claudia Sartirani : "In questi cinque anni di lavoro il BMF è cresciuto in termini di pubblico, di qualità e di incassi. Il compito di ogni amministratore è quello di lavorare al meglio, così che i successori possano migliorare ancora le realtà a servizio del cittadino. Bergamo ha grandi possibilità e molti gioielli che il mondo ci riconosce, noi bergamaschi dobbiamo imparare a valorizzarli facendo squadra".

Per gli appassionati
1 luglio 2014 in occasione delle celebrazioni per il Semestre Italiano di Presidenza UE manifestazioni celebrative nella ambasciate italiane all'estero. A Tallin in Estonia il BMF è stato scelto per organizzare un concerto di alto livello. Informazioni info@bergamomusicafestival.it

13 giugno 2014 in occasione del 250° anniversario dalla morte di Pietro Antonio Locatelli (luogo e orario da definirsi) concerto. Ensemble Reale Concerto, violino Luca Fanfoni.

14 giugno 2014 (luogo e orario da definire) Pietro Antonio Locatelli Le Sonate per violino e basso Op. VI; I Capricci per violino solo da L'Arte del violino. Luca Fanfoni violino, Antonello Mostacci violoncello, Federico Caldara cembalo

Tutte le informazioni Bergamo Musica Festival
programma, biglietti, iniziative www.bergamomusicafestival.it


Commenti