mercoledì 22 maggio 2013

Lisiescki suona Chopin al Festival

21 maggio Festival pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo Jan Lisiescki
E’ tempo di giovani talenti al Festival che il 21 maggio ha ospitato il canadese, di origini polacche, Jan Lisiecki. Il giovane interprete, già affermato a livello internazionale, ha offerto una panoramica che ha attraversato gli orizzonti della musica dai Preludi di Messiaen, alla Partita n.1 in si bemolle maggiore di Bach, al Minuetto op.14 n.1 di Paderewski, alle Tre danze ceche H 154 di Martinu.
Lisiescki si è poi speso nell’interpretazione dei Dodici studi op.10 di Chopin che sono apparsi più adatti alle sue corde che, ampliate dai bis, hanno dimostrato una maggiore capacità interpretativa rispetto alla prima parte del concerto. Tecnicamente ineccepibile.

Nessun commento:

Posta un commento