venerdì 28 dicembre 2012

Operetta 2013 a Bergamo tradizione e novità con il musical


Due titoli classici ed un musical: La vedova Allegra, il Pipistrello e Bulli e Pupe è questa la Stagione di Operetta 2013 per il Teatro Donizetti: “Siamo alla quinta edizione – spiega il direttore del teatro Massimo Boffelli – e come ormai da tradizione presentiamo al pubblico due titoli che fanno parte della tradizione ed uno legato al mondo del musical. Un mix che gli spettatori stanno apprezzando, tanto che per ora gli abbonamenti sono a quota 590 (come l'anno passato) ma che è possibile sottoscriverne fino al prossimo 20 gennaio. Da anni ormai la Stagione di Operetta vive con i propri mezzi grazie all'affetto del pubblico”.

La Stagione, che prenderà il via proprio il 20 gennaio con Bulli e Pupe, sarà anticipata come ogni anno da uno spettacolo fuori abbonamento in scena solo il 31 dicembre per festeggiare il Capodanno a Teatro. A S.Silvestro quest'anno il Teatro Donizetti presenterà l'appassionante storia del Titanic con un nuovo spettacolo che ha già riscosso successo a Milano e Bologna: “Il musical – continua Boffelli – di Federico Bellone vive su musiche appositamente composte e da una trama forte che intreccia 8 storie dal forte carattere sociale a quella principale del transatlantico. Bellone si rifà alla tradizione del musical anglosassone che va a toccare anche temi forte della vita, come quello dell'immigrazione legato strettamente alla vicenda del Titatic”.

L'Assessore alla Cultura del Comune di Bergamo Claudia Sartirani sottolinea un punto importante: “Abbiamo lasciato invariato il costo dei biglietti e degli abbonamenti anche quest'anno, in un momento così difficile è stato uno sforzo ma anche un gesto importante verso il pubblico. In questi giorni inoltre con una delibera di giunta sono stati distribuiti alle Associazioni attive in città in campo musicale, culturale e teatrale 144.000 euro, una cifra pari allo scorso anno nonostante i forti tagli dettati dalla situazione generale, uno sforzo importante per tutta la città”.

Prezzi e informazioni www.teatrodonizetti.it

Tel 035/4160678

Nessun commento:

Posta un commento