sabato 18 agosto 2012

Il museo di Palazzo Bellomo



Riaperto al pubblico nel 2009, Palazzo Bellomo a Siracusa ospita un'interessante collezione medioevale e moderna di opere (prevalentemente pittoriche e quasi tutte di ispirazione religiosa) di artisti siciliani o vissuti nell'isola.

Accanto a manufatti di ignote maestranze (tra cui spiccano i presepi e i paramenti liturgici), si possono ammirare dipinti di Antonello da Messina o di Mario Minniti (allievo e modello prediletto del Caravaggio e, con ogni probabilità, compagno di vita) e sculture di Antonello Gagini.
Notevole, poi, la cornice in cui tali opere sono inserite: Palazzo Bellomo è un edificio del XIII-XIV secolo di raffinata architettura e assai bene restaurato.


Da vedere con particolare attenzione:

  • il "Sarcofago di Giovanni Cardina" ad opera di Antonello Gagini;
  • la "Trinità fra i santi Giacomo pellegrino e Stefano" di Marco (di) Costanzo;
  • la "Strage degli innocenti" di ignoto del XVI-XVII sec.;
  • il "Martirio di Santa Lucia" (foto) di Mario Minniti;
  • il "Reliquiario di Santa Orsola" in forma di veliero di ignoto argentiere del XVIII sec.;
  • e l'"Annunciazione" di Antonello da Messina.

Nessun commento:

Posta un commento