Salvatore Quasimodo e il Teatro Greco


Nel 1948 Salvatore Quasimodo divenne titolare della rubrica di critica drammatica del settimanale “Omnibus”. Proprio in quell’anno, spinto dalla curiosità di ascoltare la traduzione di Manara Valgimigli della trilogia eschilea, decise di affrontare un viaggio non facile nell’Italia postbellica e si recò a Siracusa per assistere agli spettacoli che si svolgevano al Teatro Greco.

Continua su Salvatore Quasimodo