mercoledì 1 febbraio 2012

L'amicizia si specchia in un quadro bianco?

Una superficie bianca, levigata: il fronte di un quadro astratto che traspira poesia, intensità, emozione che, a ben guardarla, non è neppure così bianca ma vibrante nelle sfumature cromatiche…oppure no?

All’opposto forse non è altro che un pezzo bianco di tela con della tempera? Un quadro bianco, pagato molto, troppo, da uno dei protagonisti di ART e che diventa il perno di un imprevedibile turbinio di liti, alleanze, contrasti e discussione con gli altri due amici di sempre?

Ruota attorno al mondo dell’arte, ma in realtà a quello dell’amicizia tra uomini e soprattutto della vita il nuovo spettacolo della Stagione di Prosa del Teatro Donizetti: da martedì 31 gennaio a domenica 5 febbraio in scena c’è ART di Yasmina Reza.

Lo spettacolo riporta a casa anche l’attore bergamasco Alessio Boni, insieme ad un eccezionale Alessandro Haber e a Gigio Alberti (lo ricordiamo tra i protagonisti di Mediterraneo di Salvatores).

Un cast che fa scintille e che con ironia e molta intesa cattura il pubblico.

Attorno al quadro bianco scattano dunque le reazioni degli amici di Serge, che lo ha comprato.

Il tutto accade, forse, inconsapevolmente, dentro il quadro bianco che invade anche le efficaci scelte scenografiche.

L’apparente satira sull’arte contemporanea diventa la finestra per entrare in un meccanismo di rapporti sull’amicizia, dove si svelano debolezze e meschinità, dove emerge il bisogno di affermare se stessi sugli altri per dare senso alla propria esistenza.

La conclusione sembra ricondurre ad un lieto fine, ad una riconciliazione, ad una amicizia rivitalizzata e rinnovata, ma la Reza lascia in realtà aperta una questione non semplice: è davvero la sincerità il modo migliore per far durare un rapporto?
Divertente il fuori programma a spettacolo concluso con Haber che fa da mattatore, ben supportato dai compagni, portando al centro del teatro il famigerato quadro bianco protagonista di una vera e propria asta a favore della ong CESVI per i suoi progetti umanitari.

 Teatro Donizetti

Dal 31 gennaio al 5 febbraio 2012

ART di Yasmina Reza

regia Giampiero Solari           scene Gianni Carluccio         con Alessandro Haber, Alessio Boni e Gigio Alberti

produzione Gli Ipocriti           in coproduzione con Nuovo Teatro

Nessun commento:

Posta un commento