Accademia Carrara in Australia, poche ore all'inaugurazione


Maestri del Rinascimento: dipinti italiani del XV e XVI secolo dall’Accademia Carrara di Bergamo
National Gallery of Australia – Canberra dall’8 dicembre 2011 al 9 aprile 2012
A poche ore dall’inaugurazione della Mostra, che vedrà protagonista la Carrara a Canberra sino alla prossima primavera, sono in corso gli ultimi ritocchi all’allestimento, sotto la supervisione del curatore Giovanni Valagussa e della restauratrice bergamasca Delfina Sesti, che coadiuva un team di professionisti australiani.
Claudia Sartirani, Assessore alla Cultura del Comune di Bergamo, ha incontrato a più riprese il Direttore della National Gallery of Canberra, Ron Radford.
Domani giornata inaugurale. Si comincia alle 11.00 del mattino (ora australiana) con l’incontro con i media e la preview della

Mostra; alle ore 18.00 del pomeriggio (sempre ora australiana) è quindi prevista l’inaugurazione.
Canberra è tappezzata di immagini delle opere della Carrara: sin dall’uscita dell’aeroporto è massiccia la presenza di stendardi informativi e promozionali dedicati alla Mostra; le porte di alcuni alberghi sono rivestite con l’immagine simbolo della Mostra stessa; la stessa immagine è del resto visibile uscendo dalle stazioni degli autobus e dei treni; sia il portale di ingresso della Mostra che il fondale del gift/book shop sono arricchiti di due gigantografie con splendide immagini di Bergamo, concesse per l’occasione dal fotografo bergamasco Luigi Facchinetti Forlani.

Importante l’impegno profuso dall’Ambasciata italiana in Australia, presso cui è stata ricevuta ieri, martedì 6 dicembre, l’Assessore Claudia Sartirani. Secondo un piano di collaborazione molto stretto con la National Gallery, l’Ambasciata è intervenuta rendendo possibile un fitto programma di appuntamenti paralleli alla Mostra: convegni, dibattiti, visite destinate alle scuole, persino appuntamenti sportivi.