Beijing International Piano Festival successo per lo staff del FestivalPianistico Internazionale

Prosegue il Beijing International Piano Festival
Ha preso il via giovedì 18 novembre nella Beijing Concert Hall con il concerto inaugurale la seconda edizione del Beijing International Piano Festival, che si protrarrà fino al 29 novembre per un totale di 12 concerti in 12 giorni. E' stato Roberto Cominati ad aprire il Festival di Pechino insieme alla China Broadcasting Film-Symphony Orchestra guidata da Hu Yong Yan. La sera del 20 novembre Roberto Cominati si è poi esibito con Andrea Lucchesini insieme ai percussionisti Li Biao (del quale ricordiamo la splendida partecipazione al Festival di Brescia e Bergamo nel 2009) e Liu Gang in un programma che ha incluso la Sonata per due pianoforti e percussioni di Bartók.
Pier Carlo Orizio dirigerà domenica 21 novembre la Tianjin Symphony Orchestra nel Secondo Concerto per pianoforte di Chopin, solista Enrica Ciccarelli, e nella Suite dallo Schiaccianoci di Čajkovskij.
Il giorno seguente Andrea Lucchesini tornerà sul palco della Beijing Concert Hall per un recital dedicato a Scarlatti, Schubert e Chopin.

L’intensa programmazione del Festival prosegue poi con l’alternanza di concerti orchestrali e recital pianistici. Tra gli ospiti più attesi figurano la russa Lilya Zilberstein e il tedesco Gerhard Oppitz, eredi di due delle più importanti scuole pianistiche del mondo. Lilya Zilberstein sarà impegnata in un recital con musiche di prediletti compositori russi: Musorgskij, Skrjabin e Rachmaninov. Nella serata conclusiva del Festival, Oppitz eseguirà il Terzo Concerto di Beethoven con la National Symphony Orchestra diretta dal raffinato Umberto Benedetti Michelangeli.
Da sottolineare anche la presenza della cinese Jin Ju, pianista molto nota anche in Italia, che offrirà al pubblico di Pechino un programma con brani di Beethoven, Chopin e Liszt, mentre il pianista di origine iraniana Ramin Bahrami proporrà un recital interamente dedicato a Bach, di cui è riconosciuto specialista.
La direzione artistica del Beijing International Piano Festival è affidata a Pier Carlo Orizio, direttore d’orchestra e direttore artistico del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, ad Enrica Ciccarelli, pianista e direttore artistico della Società dei Concerti di Milano, e ad Ai Li Qun, compositore e vice presidente di China Broadcasting Performing-Arts Group.
Nata dalla felice collaborazione tra il Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo e China Broadcasting Performing-Arts Group, la manifestazione trova quest’anno un nuovo partner nella Media Development Authority di Singapore ed è sostenuta dall’Amministrazione della Radio, Film e Televisione di Stato cinese e dal Ministero dell’Informazione, Comunicazioni e Arti di Singapore.
Il Beijing International Piano Festival beneficia del patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura a Pechino, della Regione Lombardia, del Comune di Brescia, Comune di Bergamo, della Provincia di Brescia - Assessorato alle Attività e Beni culturali Valorizzazione delle Identità Culture e Lingue locali, della Provincia di Bergamo - Assessorato alla Cultura, Spettacolo, Identità e Tradizioni, e delle Camere di Commercio di Brescia e di Bergamo.
Dall’Italia giungeranno a Pechino Marcello Raimondi, Assessore all’Ambiente della Regione Lombardia, Domenico Pacicca, in rappresentanza dell’Assessore alla Cultura della Regione Lombardia, Andrea Arcai, Assessore alla Cultura del Comune di Brescia, e Claudia Sartirani, Assessore alla Cultura del Comune di Bergamo.
Il Programma dei prossimi giorni
SAB 20 novembre ROBERTO COMINATI pianoforte
ANDREA LUCCHESINI pianoforte
LI BIAO percussioni
LIU GANG percussioni
Piazzolla: Tango Suite
Debussy: En blanc et noir, per due pianoforti
Ravel: La Valse, per due pianoforti
Bartók: Sonata per due pianoforti e percussioni

DOM 21 novembre TIANJIN SYMPHONY ORCHESTRA
PIER CARLO ORIZIO direttore
ENRICA CICCARELLI piano
Verdi: La forza del destino, Ouverture
Chopin: Concerto n. 2 per pianoforte e orchestra
Čajkovskij: Lo schiaccianoci, Suite dal balletto

LUN 22 novembre ANDREA LUCCHESINI piano
Scarlatti: 4 Sonate
Schubert: 4 Impromptus Op. 90
Chopin: Preludi Op. 28

MAR 23 novembre CHINA BROADCASTING FILM-SYMPHONY ORCHESTRA
LIN TAO direttore
pianisti vincitori del concorso
Chopin: Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra
Schumann: Concerto in la minore op.54

MER 24 novembre CHINA BROADCASTING CHINESE ORCHESTRA
PANG KAPANG direttore
JEREMY MONTEIRO pianoforte

GIO 25 novembre JIN JU pianoforte
Czerny: Variationi “La ricordanza” Op.33
Beethoven: Sonata Op.57 “Appassionata”
Chopin: Barcarola Op. 60
Ballata n. 4 Op. 52
Liszt: Aida
Rapsodia ungherese n. 2

VEN 26 novembre LILYA ZILBERSTEIN pianoforte
Musorgskij: Quadri di un’esposizione
Skrjabin: Sonata n. 3
Rachmaninov: 6 Momenti musicali Op. 16

SAB 27 novembre RAMIN BAHRAMI pianoforte
Bach: Suite francese n. 2 BWV 813
Partita n. 1 BWV 825
Suite francese n. 5 BWV 816
Aria variata alla maniera italiana BWV 989
Concerto italiano BWV 971

DOM 28 novembre CHINA BROADCASTING FILM-SYMPHONY ORCHESTRA
LIN TAO direttore
TAN XIAOTANG pianoforte
LIM YAN pianoforte
Čajkovskij: Concerto n.1 per pianoforte e orchestra
Yellow River Piano Concerto (da Yellow River Cantata di Xian Hinghai)
Musorgskij: Quadri di un’esposizione (orchestrazione Ravel)

LUN 29 novembre NATIONAL SYMPHONY ORCHESTRA
UMBERTO BENEDETTI MICHELANGELI direttore
GERHARD OPPITZ pianoforte
Beethoven: Concerto n. 3 per pianoforte e orchestra
Sinfonia n.6 “Pastorale”