Collateral

È disponibile in DVD il film Collateral di Michael Mann con Tom Cruise e Jamie Foxx. Si tratta di un film che, nonostante abbia raccolto molti consensi, lascia alquanto perplessi. La perplessità nasce dalla storia narrata, piuttosto che dall'interpretazione degli attori o dalle scelte registiche.
La storia, in poche parole, è quella di un killer professionista (interpretato da Tom Cruise) che, in una notte sola, deve eliminare sei persone che si trovano in sei luoghi diversi e distanti l'uno dall'altro di una metropoli americana. 
Non bisogna per forza essere stati negli Stati Uniti per capire la difficoltà di raggiungere sei luoghi diversi in una sola notte di una trafficata e caotica metropoli!, ma pur volendo darlo per possibile, ciò che davvero stupisce è che un freddo e spietato killer professionista com'è quello interpretato da Cruise, si affidi all'efficienza di un taxista locale che non conosce, per raggiungere i suoi target. Ovviamente ciò che succede durante il primo omicidio è esattamente ciò che anche il più sprovveduto degli esordienti killer avrebbe saputo poter avvenire e quindi avrebbe  evitato: il taxista diventa testimone dell'omicidio. 
Certo si potrebbe obiettare che senza questa premessa il film non esisterebbe neppure, in quanto al centro della storia c'è proprio il tentativo del taxista di impedire al killer di portare a termine la sua missione. È vero e lo si ammette e, però, le perplessità restano tutte e, anzi, aumentano con la sequenza finale che non si svela (anche se facilmente prevedibile per un film statunitense).
Se, invece, si è disposti ad accettare come verosimili le premesse di cui si è detto finora, allora il film diventa piacevole e, tutto sommato, ben fatto.

Commenti